Pianoforte in casa, ridurre i rumori

Hai un pianoforte a casa e vuoi ridurre i rumori che causa?

Scopri le soluzioni che BravoPiano offre.

La cosa che più desideri è suonare il piano forte senza limiti, senza doverti preoccupare dei disturbi che causi ai tuoi vicini? BravoPiano ti da la possibilità di ridurre i rumori che causa il pianoforte a casa tua. Ti proponiamo due diversi tipi Kit di supporti per ridurre i rumori del pianoforte che hai a casa tua. Le soluzioni da noi proposte sono supporto acustico per Pianoforti a Coda e supporto acustico per Pianoforti Verticali.

I Supporti Insonorizzanti per ridurre i rumori del pianoforte  a casa sono composti da una parte metallica rivestita in gomma, da blocchetti elastici con schiuma compressa e anche da un feltro che è in contatto con il pavimento.

Come funzionano i nostri supporti acustici per ridurre i rumori del pianoforte a casa ?

I Supporti si applicano direttamente sotto ai piedini del pianoforte, in tale modo da interrompere le vibrazioni che si trasmettono dalle ruote e dai piedini del pianoforte al pavimento.

Alcuni vantaggi che rappresentano i nostri supporti per ridurre i rumori del pianoforte a casa sono:

  • Altamente efficaci: sono capaci di abbattere circa 40dB dell’impatto acustico senza alterare il suono all’interno della stanza.
  • Migliorano il rapporto con il vicinato: in qualsiasi momento della giornata puoi praticare e coltivare la tua passione senza dare disturbi ai tuoi vicini.
  • Poco ingombranti: le loro dimensioni sono ridotte e, comunque, non superano lo spazio occupato dal pianoforte.
  • Economici: con una modica spesa puoi risolvere in modo definitivo il problema della propagazione delle vibrazioni e delle onde acustiche nel tuo edificio.
  • Semplici da utilizzare: semplicemente si posizionano sotto i piedini del pianoforte.

2 commenti su “Pianoforte in casa, ridurre i rumori”

    1. Buongiorno Arcangelo, si è corretto, i nostri supporti non riducono il rumore all’interno della stessa stanza, ma abbattono le vibrazioni trasmesse alla struttura muraria con la conseguenza della diminuzione del rumore nelle stanze attigue, in modo da poter suonare liberamente senza disturbare gli altri.
      Per questo motivo il suono percepito dal musicista durante l’utilizzo del pianoforte resta inalterato, non modificandone la timbrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti piace BravoPiano, spargi la voce!
Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
Marchi di accettazione PayPal
BONIFICO BANCARIO
CONTRASSEGNO
CONSEGNA GRATUITA IN ITALIA 24/48 ORE

Vuoi diventare rivenditore?